Categorie La Nostra Storia

1971 : Il Parco dei Mezzi di Soccorso

furio_mod_300

Nel 1971 il parco completo dei mezzi di soccorso era così composto

Soccorso Leggero

Alfa Romeo Matta

Fiat 615

Fiat 625 Allestimento ISOLI

Fiat 650 Allestimento ISOLI

Soccorso Pesante

Fiat 693 N1 Allestimento ISOLI

Comas 15 T

furio_mod_500

FacebookTwitterGoogle+Condividi
Continua a leggere

Il 625 Allestimento ISOLI

625_1_300

La novità del nuovo mezzo di Soccorso leggero FIAT 625, allestito ISOLI , dotato di pianale e di una gru centrale, era la sostituzione del classico ‘traino’ con il ‘trasporto’.

Continua a leggere

Il FIAT 693 N1 allestimento ISOLI

693_1_300

Il 1970 è l’anno del FIAT 693 N1 allestito da ISOLI.

Il nuovo mezzo di Soccorso, dotato di gru girevole, era una novità assoluta nello scenario del soccorso pesante unendo potenza  e velocità con la possibilità di circolazione autostradale.

Passando attraverso periodici restauri e manutenzioni, il mezzo ha avuto una lunghissima vita operativa.

Continua a leggere

Il Restyling del GMC

gmc_nuovo_mod_200_20_06_1967

Nel corso del 1967 il GMC CCKW 2½ t 6×6 veniva sottoposto ad un profondo restyling.

Internamente il motore originale a benzina, GMC 270 a 6 cilindri in linea di 4.416 cm³, veniva sostituito con un propulsore a gasolio Ford.

L’allestimento esterno subì profonde modifiche che ne migliorarono l’efficienza.

 

gmc_nuovo_500_15_5_68

 

Continua a leggere

Alfa Romeo ‘Matta’ per il soccorso leggero

matta_200_29_10_1964

L’indizione nel 1949/50, da parte Ministero della difesa, di un bando per la realizzazione di un fuoristrada leggero in sostituzione delle Jeep Willys e Ford portò alla costruzione negli stabilimenti di Arese dell’Alfa Romeo “1900M” successivamente denominata ‘Matta’.

Il telaio della Matta era quello del Jeep Willys e montava un motore bialbero 4 cilindri 1884 cm³ alimentato a benzina e derivato dalla berlina 1900, denominato serie 1307.

La principale caratteristica era il carter secco con serbatoio olio separato, per garantire la lubrificazione anche con il veicolo fortemente inclinato.

Tra il 1951 e 1955 Ne furono prodotti 6 prototipi e 2059 esemplari.

Uno di questi mezzi fu acquistato e riconvertito ad uso di soccorso stradale leggero.

La capotta in tela idrorepellente fu realiz...

Continua a leggere

GMC Jimmy CCKW 2½ t 6×6 : Il primo mezzo per il soccorso pesante

gmc_mod_200_29_10_1964

L’autocarro CCKW 2½ t 6×6 ( Jimmy), Costruito dalla GMC Truck a partire dal 1941,  fu il veicolo da trasporto tattico più diffuso della Seconda guerra mondiale.

L’autocarro disponeva di un motore a benzina GMC 270 a 6 cilindri in linea di 4.416 cm³ di cilindrata, in grado di erogare una potenza pari a 91,5 hp (68 kW) a 2750 rpm. La trasmissione a cinque velocità, con possibilità di utilizzare un riduttore.

La cabina nella produzione iniziale era una normale cabina da autocarro chiusa, successivamente furono prodotti anche a cabine aperte.

Uno di questi autocarri a cabina aperta,in configurazione originale GMC,  fu acquistato e riconvertito ad uso di soccorso stradale, era il primo mezzo per il soccorso pesante.

gmc_mod29_10_1964

Continua a leggere

La Costituzione di Impresa Artigiana

attestto_camera_di_commercio_300

Il 18 Novembre 1963 la Commissione Provinciale per l’artigianato Della Camera di Commercio di Savona iscrive l’impresa artigiana di Carcare dei Signori Mocco Tullio & Germano Aldo  al numero 7.340 dell’Albo delle Imprese Artigiane della Provincia di Savona.

Nasceva così l’autofficina Mocco & Germano che opererà per lungo tempo nella sede di Via Roma.

L’officina accreditata dall’ Automobile Club Italiano sarà contrassegnata dal numero 1142 del servizio A.C.I.

Continua a leggere

Mostra Mercato Mallare Agosto 1970

Mostra Mercato Mallare 1973

Nel corso della Prima Mostra Mercato organizzata a Mallare dal 2 al 9 agosto 1970 è stato esposto in anteprima il nuovo Mezzo di Soccorso Fiat 693 N1 Carozzato ISOLI. Vera novità nello scenario del Soccorso Stradale Pesante dell’epoca.

Continua a leggere